Barbara Fiorillo

Ho iniziato a fotografare nel 2010.
Dopo una lunga formazione con maestri ed insegnanti presenti sul territorio napoletano, ho approfondito la mia visione fotografica con la fotografa e docente Lina Pallotta.
Ho partecipato a workshop con vari autori tra cui Maurizio Galimberti, Nicolas Pascarel e ho sperimentato differenti generi fotografici dal reportage con Darcy Padilla alla stage photography con Richard Tuschman.

Durante il percorso di formazione e approfondimento il mio sguardo si è evoluto da una fotografia di tipo documentaristico e narrativo fino ad arrivare ad una fotografia prettamente autobiografica.

La mia ricerca è orientata verso una fotografia intimista che indaga sul senso delle mie radici: una introspezione che nei miei lavori abbraccia il mondo femminile e si esterna in una narrazione lirica che delinea i labili confini della mia esistenza.

Attualmente vivo e lavoro a Napoli.